Costi e servizi

20181016_090209 (2).jpg

Retta giornaliera

 

L’utente è ammesso alle prestazioni del Centro a prescindere dalle condizioni economiche personali o familiari, salvo l’obbligo di partecipazione al costo delle stesse.

Le prestazioni del Centro si possono integrare con l’eventuale riconoscimento dell’assegno di cura, di cui all’art. 33 l.r. n. 19/2006, in presenza di una situazione di fragilità economica connessa alla non autosufficienza di uno dei componenti del nucleo familiare.

Per la frequenza dei centri diurni socio educativi e riabilitativi e per le persone affette da demenze senili, Parkinson, Alzheimer, la Regione Puglia ha introdotto i BUONI SERVIZIO DI CONCILIAZIONE da assicurare alle famiglie, con erogazione diretta dai Comuni ai soggetti gestori, per compartecipare la quota sociale delle rette di frequenza.

Sono in essere inoltre specifici accordi/protocolli d’intesa, con i comuni dell’Ambito territoriale di Gallipoli e con Comuni appartenenti ad altri Ambiti Territoriali in provincia, atti a regolamentare le modalità di ammissione e le politiche tariffarie da applicarsi ad utenti eventualmente assistiti dal servizio pubblico.

Per i casi di eccezionale onerosità assistenziale o sanitaria accertata dalla Direzione, la stessa si riserva di concordare l’adeguamento della retta di frequenza alle specifiche esigenze del caso.

Eventuali attività straordinarie (di norma all’esterno del Centro Diurno) vengono programmate con congruo anticipo. Laddove la partecipazione comporti un costo aggiuntivo (a titolo di contributo di partecipazione o di copertura dei costi vivi) questo viene comunicato ai familiari con congruo anticipo.

Servizi compresi nella retta giornaliera
A fronte della retta pagata, di cui in seguito in questa stessa pagina, e nel rispetto dell’art.60 ter del Regolamento Regione Puglia 10 febbraio 2010, n. 7 per i Centri Diurni Alzheimer, agli ospiti vengono erogati i seguenti servizi:
  • servizio di accoglienza;
  • attività di cura e assistenza alla persona:
    • assistenza per la deambulazione, assistenza all’alimentazione, prestazioni di tipo igienico;
  • servizio medico e infermieristico:
    • gli ospiti mantengono il loro medico di base che garantisce tutte le prestazioni previste dal SSN; in casi d’urgenza è garantita l’attivazione della procedura di pronto intervento;
  • attività di terapia occupazionale;
  • attività di stimolazione/riattivazione cognitiva:
    • memory training, terapia di riorientamento alla realtà - ROT, training procedurale;
  • attività di stimolazione sensoriale:
    • musicoterapia, arte terapia, aromaterapia, ecc…;
  • attività di stimolazione emozionale:
    • laboratori di reminiscenza emotiva autobiografica (REA), Laboratori di progettazione di sé nel tempo (PST), terapia della validazione, psicoterapia di supporto;
  • attività riabilitative di tipo neuro motorio:
    • kinesiterapia e programma di ginnastica dolce per il mantenimento delle abilità residue per i soggetti che non necessitano di particolari interventi;
  • strategie per la riduzione della contenzione, specie farmacologica, e per l’utilizzo dei presidi di sicurezza;
  • pasti e merende:
    • il menù varia quattro volte l’anno con caratterizzazione stagionale e in caso di problematiche specifiche individuali;
  • attività finalizzate alla socializzazione, attività ricreative, ludiche, culturali, religiose:
    • IL SECOLO organizza attività ricreative, ludiche, culturali, di socializzazione, attraverso l’organizzazione di feste, uscite nel territorio, attività di gruppo. A tutti gli utenti è garantita un’adeguata assistenza spirituale e religiosa.
Servizi non compresi nella retta giornaliera
Carta dei servizi

Giornata tipo

Arrivo al centro
Accoglienza
Merenda

ore 8.00 - 10.00

ore 10.00 -12.00

Servizio infermieristico
Medico geriatra/neurologo
Memory Training
R.O.T.
Musicoterapia
Prassie
Attività occupazionali
Servizio fisioterapico

Pranzo

ore 12.00 - 13.00

ore 13.30 - 16.00

Igiene e cura della persona
Attività occupazionali
Attività di animazione
Medico
Riaccompagno ospiti a casa

Il pranzo si svolge dalle ore 12.00 alle 13.30 circa: sono presenti operatori socio sanitari, che si dedicano agli ospiti, con servizio mensa interna con tabelle nutrizionali controllate da personale specializzato; presso il Centro è esposto, un prospetto che riporta il menù settimanale, periodicamente aggiornato; per gli utenti che presentano particolari problemi di alimentazione, il medico nutrizionista provvede a stilare un menù idoneo; la cucina è attrezzata nel caso di utenti ciliaci.

La struttura dispone, per l'eventuale riposo degli ospiti, di uno uno spazio adeguatamente arredato.

 

Orari di apertura

  • Lunedì - Venerdì 8.00 – 16.00
  • Sabato 8.00 – 16.00
  • Domenica Chiuso
Stimolazione cognitiva
Lo scopo principale della stimolazione e riabilitazione cognitiva consiste nel rallentare l’evoluzione del deficit delle funzioni cognitive, nel recupero delle funzioni deficitarie e nell’acquisizione di strategie di compensazione, al fine di minimizzare l’handicap (ovvero lo svantaggio sociale) conseguente alla menomazione.
Assistenza alla persona
Sono prestazioni di tipo assistenziale quelle di aiuto dell'ospite nello svolgimento delle normali attività quotidiane e quelle di sostegno alla sua mobilità personale vale a dire le attività di trasporto e accompagnamento.
Copyright © 2021 Sorgente srl P. IVA 04083390759
Centro Diurno Integrato IL SECOLO per persone con Alzheimer o altre demenze.
Created by Pixel Web Studio.